Fusiello e Canonico si dimettono

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  forzaandria il Mar Ott 26, 2010 3:28 pm

catuma ha scritto:Come al solito Andria e gli andriesi non si smentiscono mai!
Noto con rammarico che c'è chi,qui in questo forum,continua a perseverare senza rendersi conto della grossa boiata compiuta.
Io credo (ma è un parere mio ovviamente) che il momento "defecante" della squadra sia da imputare a squadra ed allenatore e dovrebbero essere quest'ultimi a essere contestati.
Se qualcuno la pensa diversamente e quindi reputa la società responsabile di prestazioni indecorose è libero di farlo ma c'è modo e modo.
Non è quello che si fà ma è come lo si fà!!!
Minacciare una persona è un reato non una protesta che,peraltro,ha una valenza sportiva quindi non sò quanto lecita.
Poi,sento dire qui che la nostra è una maglia storica;vi drogate?
La nostra squadra è importante per noi,ma non è una "leggenda" del calcio italiano,Canonico è un'imprenditore e come tale si muove per denaro!!!!
Il progetto di portare la squadra in B c'era,perchè è in questa categoria che le società iniziano ad avere introiti.
Canonico non ha preso l'Andria per passione,perchè a lui della storia di questa squadra non frega niente ed è più che normale che sia così!!!!
Poi,tu ad uno che stà pieno di soldi li vai a fare minacce fisiche?!?
E' normale che ti saluta e torna a godersi la sua splendida vita!
Quindi,non mi vien voglia neanche di condannare la scelta della socetà,ne sono molto rammaricato come la maggior parte di voi,ma comprendo in pieno i presidenti.
Come al solito,il problema del calcio stà in quella piccola parte della tifoseria,spesso malavitosa e fancazzista!
E' colpa loro se Canonico e Fusiello lasciano,ma è anche colpa loro se in Italia si è arrivati ad essere schedati per entrare in uno stadio!
Queste persone hanno rovinato il calcio rendendo quello spettacolare sport che era,con tanto di agonismo e rivalità,in una valvola di sfogo per la loro violenza.
Queste persone nulla hanno a che fare e nessuna competenza hanno sull'argomento calcio!
VERGOGNA!

PAROLE SANTE !!!!
avatar
forzaandria
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1616
Data d'iscrizione : 21.08.08
Età : 26
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  salinar il Mar Ott 26, 2010 3:31 pm

savi_90 ha scritto:
andria forever ha scritto:LA COLPA NN E' DELLA CONTESTAZIONE MA DI QUEI 2 FESSI KE HANNO INSEGUITO CN LO SCOOTER IL PRESIDENTE....
WE L'HANDICCAPOIT!!!!!!!!!!

tew si nu cddaun...forse non hai capito un cazzo di tutta sta situazione......mi dici a che serve contestare la società cddà???....un uomo in curva ha iniziato a contestare l'allenatore incapace di fare giocare la squadra ma qualcuno gliel'ha impedito.....
peccato che si stia creando questo astio tra di voi cmq le cose se le dovete raccontare raccontatele esattamente e non a favore vostro
non sto qui a spiegare cose che su internet non vanno manco ricordate
se volete delucidazioni chiedete ai diretti interessati
avatar
salinar
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2482
Data d'iscrizione : 17.06.08
Età : 35

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Nico91 il Mar Ott 26, 2010 3:40 pm

ora vengo a conoscenza della situazione che si è creata dato che sto a torino. non è possibile l'Andria non può sparire per colpa di quattro likkamurv. Fusiello e Canonico ripensateci Andria senza calcio non vale più nulla, è l'unica cosa buona che ci è rimasta.

Nico91
Navigatore
Navigatore

Numero di messaggi : 292
Data d'iscrizione : 28.05.09
Età : 26
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Mar Ott 26, 2010 3:45 pm

Se le cose nn si aggiusteranno a livello societario con il dolore nel cuore penso che domenica sara' la mia ultima presenza al "Degli Ulivi", d'altronde nn essendo un tesserato compro il biglietto volta per volta, pero' di fare la fine del Potenza dell'anno scorso sinceramente nn mi va,giocare sapendo di fallire e' una cosa ASSURDA!!!!!!ad Andria-Barletta ci tengo particolarmente perche' per me nn e' solo una partita ma dietro c'e' molto di piu',quindi spero di tutto cuore che domenica si vinca per il nostro orgoglio cittadino....NOI SIAMO ANDRIA!!!!!
avatar
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Rccard il Mar Ott 26, 2010 3:47 pm

salinar ha scritto:
savi_90 ha scritto:
andria forever ha scritto:LA COLPA NN E' DELLA CONTESTAZIONE MA DI QUEI 2 FESSI KE HANNO INSEGUITO CN LO SCOOTER IL PRESIDENTE....
WE L'HANDICCAPOIT!!!!!!!!!!

tew si nu cddaun...forse non hai capito un cazzo di tutta sta situazione......mi dici a che serve contestare la società cddà???....un uomo in curva ha iniziato a contestare l'allenatore incapace di fare giocare la squadra ma qualcuno gliel'ha impedito.....
peccato che si stia creando questo astio tra di voi cmq le cose se le dovete raccontare raccontatele esattamente e non a favore vostro
non sto qui a spiegare cose che su internet non vanno manco ricordate
se volete delucidazioni chiedete ai diretti interessati

salinar purtroppo non viviamo con Papagni &C e il tifoso che la domenica va allo stadio e vede una squadra in campo messa a cazzo che non riesce a fare un tiro in porta, con chi si dovrebbe incazzare??? io con papagni... quindi è inutile scrivere sul forum mezze parole come lo stai facendo tu... una cosa è certa... non è normale che non si contesti Papagni e Di Bari (i primi resp a livello tattico) e si contesta i presidenti (come se non hanno cacciato i soldi)... E' DA IGNORANTI!!!!

Rccard
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 957
Data d'iscrizione : 15.07.08
Località : ANDRIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Rccard il Mar Ott 26, 2010 4:01 pm

[quote="andria forever"]
Rccard ha scritto:
salinar ha scritto:
savi_90 ha scritto:
andria forever ha scritto:LA COLPA NN E' DELLA CONTESTAZIONE MA DI QUEI 2 FESSI KE HANNO INSEGUITO CN LO SCOOTER IL PRESIDENTE....
WE L'HANDICCAPOIT!!!!!!!!!!

tew si nu cddaun...forse non hai capito un cazzo di tutta sta situazione......mi dici a che serve contestare la società cddà???....un uomo in curva ha iniziato a contestare l'allenatore incapace di fare giocare la squadra ma qualcuno gliel'ha impedito.....
peccato che si stia creando questo astio tra di voi cmq le cose se le dovete raccontare raccontatele esattamente e non a favore vostro
non sto qui a spiegare cose che su internet non vanno manco ricordate
se volete delucidazioni chiedete ai diretti interessati

VE GASTMOISC A KERRA PUTTOIN D MAMT...CDDEUN SO KIRR D CAST I AMBART AD ABBASCE' L RAGG CDDA....
Queste parole le potevi dire a Papagni domenica... xkè non l'hai fatto?

Rccard
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 957
Data d'iscrizione : 15.07.08
Località : ANDRIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  andria forever il Mar Ott 26, 2010 4:09 pm

[quote="Rccard"]
andria forever ha scritto:
Rccard ha scritto:
salinar ha scritto:
savi_90 ha scritto:
andria forever ha scritto:LA COLPA NN E' DELLA CONTESTAZIONE MA DI QUEI 2 FESSI KE HANNO INSEGUITO CN LO SCOOTER IL PRESIDENTE....
WE L'HANDICCAPOIT!!!!!!!!!!

tew si nu cddaun...forse non hai capito un cazzo di tutta sta situazione......mi dici a che serve contestare la società cddà???....un uomo in curva ha iniziato a contestare l'allenatore incapace di fare giocare la squadra ma qualcuno gliel'ha impedito.....
peccato che si stia creando questo astio tra di voi cmq le cose se le dovete raccontare raccontatele esattamente e non a favore vostro
non sto qui a spiegare cose che su internet non vanno manco ricordate
se volete delucidazioni chiedete ai diretti interessati

VE GASTMOISC A KERRA PUTTOIN D MAMT...CDDEUN SO KIRR D CAST I AMBART AD ABBASCE' L RAGG CDDA....
Queste parole le potevi dire a Papagni domenica... xkè non l'hai fatto?

è rivolto a me???
avatar
andria forever
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 510
Data d'iscrizione : 22.12.08
Età : 87

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Rccard il Mar Ott 26, 2010 4:13 pm

[quote="andria forever"]
Rccard ha scritto:
andria forever ha scritto:
Rccard ha scritto:
salinar ha scritto:
savi_90 ha scritto:
andria forever ha scritto:LA COLPA NN E' DELLA CONTESTAZIONE MA DI QUEI 2 FESSI KE HANNO INSEGUITO CN LO SCOOTER IL PRESIDENTE....
WE L'HANDICCAPOIT!!!!!!!!!!

tew si nu cddaun...forse non hai capito un cazzo di tutta sta situazione......mi dici a che serve contestare la società cddà???....un uomo in curva ha iniziato a contestare l'allenatore incapace di fare giocare la squadra ma qualcuno gliel'ha impedito.....
peccato che si stia creando questo astio tra di voi cmq le cose se le dovete raccontare raccontatele esattamente e non a favore vostro
non sto qui a spiegare cose che su internet non vanno manco ricordate
se volete delucidazioni chiedete ai diretti interessati

VE GASTMOISC A KERRA PUTTOIN D MAMT...CDDEUN SO KIRR D CAST I AMBART AD ABBASCE' L RAGG CDDA....
Queste parole le potevi dire a Papagni domenica... xkè non l'hai fatto?

è rivolto a me???

si si... DOVEVI BESTEMMIARE QUEL Papagni che dall'inizio del campionato sembra propr appapagnoit in panghein

Rccard
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 957
Data d'iscrizione : 15.07.08
Località : ANDRIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Daje Andria il Mar Ott 26, 2010 4:28 pm

catuma ha scritto:Come al solito Andria e gli andriesi non si smentiscono mai!
Noto con rammarico che c'è chi,qui in questo forum,continua a perseverare senza rendersi conto della grossa boiata compiuta.
Io credo (ma è un parere mio ovviamente) che il momento "defecante" della squadra sia da imputare a squadra ed allenatore e dovrebbero essere quest'ultimi a essere contestati.
Se qualcuno la pensa diversamente e quindi reputa la società responsabile di prestazioni indecorose è libero di farlo ma c'è modo e modo.
Non è quello che si fà ma è come lo si fà!!!
Minacciare una persona è un reato non una protesta che,peraltro,ha una valenza sportiva quindi non sò quanto lecita.
Poi,sento dire qui che la nostra è una maglia storica;vi drogate?
La nostra squadra è importante per noi,ma non è una "leggenda" del calcio italiano,Canonico è un'imprenditore e come tale si muove per denaro!!!!
Il progetto di portare la squadra in B c'era,perchè è in questa categoria che le società iniziano ad avere introiti.
Canonico non ha preso l'Andria per passione,perchè a lui della storia di questa squadra non frega niente ed è più che normale che sia così!!!!
Poi,tu ad uno che stà pieno di soldi li vai a fare minacce fisiche?!?
E' normale che ti saluta e torna a godersi la sua splendida vita!
Quindi,non mi vien voglia neanche di condannare la scelta della socetà,ne sono molto rammaricato come la maggior parte di voi,ma comprendo in pieno i presidenti.
Come al solito,il problema del calcio stà in quella piccola parte della tifoseria,spesso malavitosa e fancazzista!
E' colpa loro se Canonico e Fusiello lasciano,ma è anche colpa loro se in Italia si è arrivati ad essere schedati per entrare in uno stadio!
Queste persone hanno rovinato il calcio rendendo quello spettacolare sport che era,con tanto di agonismo e rivalità,in una valvola di sfogo per la loro violenza.
Queste persone nulla hanno a che fare e nessuna competenza hanno sull'argomento calcio!
VERGOGNA!
concordo in pieno.
ma oltre all'incompetenza degli esponenti del calcio nella nostra città diciamoci anche un'altra verità... cioè che il livello di cultura calcistica, sportiva e anche di sano vervore agonistico della nostra tifoseria è davvero basso! gli anni della serie b hanno segnato un'epoca e hanno significato un picco di eccellenza anche "culturale", sportivamente parlando. sembra che ornmai il grigiume e la mediocrità sportiva degli ultimi anni, abbia invaso anche la tifoseria e il degrado sociale di andria (di cui tanto si parla giustamente in qst forum) ormai è parte anche del tifo! andria città degradata e violenta... vi aspettate che la tifoseria sia diversa?!
negli anni della nbg, il tifo organizzato rappresentava l'avanguardia anche culturale (sempre sportivamente parlando) della città...e la differenza di mentalità tra i "giovani" e i "vecchi" tifosi era evidente e a vantaggio dei giovani che portavano calore, attaccamento incodizionato ai colori (ovviamente nn di tutti le eccezioni ci sn sempre state)... a differenza della "tribuna" fatta di gente perennemente insoddisfatta e con i biglietti pagati. oggi mi sembra invece che se vuoi più obiettività e competenza devi spostarti in tribuna o nei distinti dove una generazione di 30enni o 40enni (che 15 anni fa erano in curva) hanno sicuramente una visione più oggettiva di quello che è il calcio ad andria! dispiace dirlo... ma siamo peggiorati!
avatar
Daje Andria
Navigatore
Navigatore

Numero di messaggi : 294
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 40
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  maynard k33NAN il Mar Ott 26, 2010 4:32 pm

Daje Andria ha scritto:
catuma ha scritto:Come al solito Andria e gli andriesi non si smentiscono mai!
Noto con rammarico che c'è chi,qui in questo forum,continua a perseverare senza rendersi conto della grossa boiata compiuta.
Io credo (ma è un parere mio ovviamente) che il momento "defecante" della squadra sia da imputare a squadra ed allenatore e dovrebbero essere quest'ultimi a essere contestati.
Se qualcuno la pensa diversamente e quindi reputa la società responsabile di prestazioni indecorose è libero di farlo ma c'è modo e modo.
Non è quello che si fà ma è come lo si fà!!!
Minacciare una persona è un reato non una protesta che,peraltro,ha una valenza sportiva quindi non sò quanto lecita.
Poi,sento dire qui che la nostra è una maglia storica;vi drogate?
La nostra squadra è importante per noi,ma non è una "leggenda" del calcio italiano,Canonico è un'imprenditore e come tale si muove per denaro!!!!
Il progetto di portare la squadra in B c'era,perchè è in questa categoria che le società iniziano ad avere introiti.
Canonico non ha preso l'Andria per passione,perchè a lui della storia di questa squadra non frega niente ed è più che normale che sia così!!!!
Poi,tu ad uno che stà pieno di soldi li vai a fare minacce fisiche?!?
E' normale che ti saluta e torna a godersi la sua splendida vita!
Quindi,non mi vien voglia neanche di condannare la scelta della socetà,ne sono molto rammaricato come la maggior parte di voi,ma comprendo in pieno i presidenti.
Come al solito,il problema del calcio stà in quella piccola parte della tifoseria,spesso malavitosa e fancazzista!
E' colpa loro se Canonico e Fusiello lasciano,ma è anche colpa loro se in Italia si è arrivati ad essere schedati per entrare in uno stadio!
Queste persone hanno rovinato il calcio rendendo quello spettacolare sport che era,con tanto di agonismo e rivalità,in una valvola di sfogo per la loro violenza.
Queste persone nulla hanno a che fare e nessuna competenza hanno sull'argomento calcio!
VERGOGNA!
concordo in pieno.
ma oltre all'incompetenza degli esponenti del calcio nella nostra città diciamoci anche un'altra verità... cioè che il livello di cultura calcistica, sportiva e anche di sano vervore agonistico della nostra tifoseria è davvero basso! gli anni della serie b hanno segnato un'epoca e hanno significato un picco di eccellenza anche "culturale", sportivamente parlando. sembra che ornmai il grigiume e la mediocrità sportiva degli ultimi anni, abbia invaso anche la tifoseria e il degrado sociale di andria (di cui tanto si parla giustamente in qst forum) ormai è parte anche del tifo! andria città degradata e violenta... vi aspettate che la tifoseria sia diversa?!
negli anni della nbg, il tifo organizzato rappresentava l'avanguardia anche culturale (sempre sportivamente parlando) della città...e la differenza di mentalità tra i "giovani" e i "vecchi" tifosi era evidente e a vantaggio dei giovani che portavano calore, attaccamento incodizionato ai colori (ovviamente nn di tutti le eccezioni ci sn sempre state)... a differenza della "tribuna" fatta di gente perennemente insoddisfatta e con i biglietti pagati. oggi mi sembra invece che se vuoi più obiettività e competenza devi spostarti in tribuna o nei distinti dove una generazione di 30enni o 40enni (che 15 anni fa erano in curva) hanno sicuramente una visione più oggettiva di quello che è il calcio ad andria! dispiace dirlo... ma siamo peggiorati!

...è il motivo per cui vado nei distinti da 3 anni
avatar
maynard k33NAN
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 24.08.08
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Tunein 87 il Mar Ott 26, 2010 5:03 pm

Gli utenti Andria Forever e Savi 90 sono stati bannati per 30 giorni per linguaggio offensivo.

_________________
SOLO PER LA MIA CITTA'!!!
avatar
Tunein 87
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 723
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 30
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  sensasenzo il Mar Ott 26, 2010 5:07 pm

la serie b in 3 anni , forse volevano dire la serie d in 3 mesi
avatar
sensasenzo
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 08.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  casteldelmonte il Mar Ott 26, 2010 5:50 pm

sensasenzo ha scritto:la serie b in 3 anni , forse volevano dire la serie d in 3 mesi

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
ma forse non volevi fare una battuta???????
avatar
casteldelmonte
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 17.01.09
Località : SAP AU CHIANGAUN

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  natein il Mar Ott 26, 2010 6:00 pm

Condivido i messaggi precedenti e ci tengo a dire che purtroppo quello che manca a questa città è l' attaccamento ai colori alla maglia a tutto.. Mio padre quando era giovane ha spalato il campo dalla neve quando la FIDELIS giocò col Bologna (0-0) prendendo 25 £.. Oggi non c'è più il priscio di vedere la partita, l' attesa prima del derby col Foggia, Taranto.. Ayà stè kjè cs prisc ? Se c'è è calato.. Il calcio lo facevano i tifosi che seguivano la partita da tifosi sugli spalti, vecchi compresi, e canticchiavano con la curva, venivano a vedere Novellino, Sturba, Del Piero & Co.. A Milano ad esempio saltavano tutti al goal dell' Inter quando ci andai io al Meazza ( è vero che è serie A e non sono interista) ma qua se segna l' Andria tutti '' Mo vdoit facèt-v fè u gol cumm a l fess'' invece che incitare la squadra.. Mo ti vedi sti bacchettoni quanto me che ( ragazzi da 15 ai 18-19 anni ) che vengono allo stadio ben vestiti e profumati solo per ''farsi wappi'' seduto sulla ringhiera impalmare i vecchi che gridano e fumarsi le canne.. Solo critiche, critiche e critiche e cuffietta a portata di mano per sentire la partita sulla schedina..
Io non ho tessera ne niente e non intendo venirci allo stadio e mi rincuora vedere mio padre stizzire se gli chiedo di fare l' abbonamento.. Tifo vero non c'è e i presidenti approfittando del poco attaccamento approfittano per prendere la società in mano e far ritornare i propi conti in tasca.. Noi qui a criticare.. Ma cosa vogliamo ? L' Andria siamo NOI i presidenti e i calciatori ''passano'' e non si mangiano l' erba per una città che non gli appartiene ma prendono solo lo stipendio e c'è chi ci mette l' anima.. Dobbiamo essere attaccati ai ragazzi e farli capire che non siamo fessi non a suon di sberle ma col dialogo e avvertimenti alla società.. Non so se ho reso.
P.S. Modesto parere..
avatar
natein
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 564
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : ANDRIA (saup au Cascirr)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Kovalsky il Mar Ott 26, 2010 7:58 pm

Posso chiedere se sono veritiere le voci circolate settimana scorsa riguardo ai mancati investimenti di Canonico?
Nel senso che non stava ottemperando alle promesse di pagamento fatte a Fusiello ?
Possibile che in settimana si susseguono queste voci e la domenica succede tutto sto casino ?
Possibile che i tifosi abbiano "chiesto" a Canonico di farsi da parte? Perchè solo a lui e non a Fusiello?
Ragazzi..ma secondo voi è possibile che tutto scaturisca da una contestazione ?
Ieri a Teledehon Fusiello ha parlato malissimo di Papagni, facendo capire che non può mandarlo via...
Credo sinceramente di non aver mai visto o ascoltato in vita mia una cosa del genere..troppe cose strane..troppe...C'è qualcosa sotto di cui non sappiamo nulla...

Kovalsky
Mozzo
Mozzo

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 22.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  nico88 il Mar Ott 26, 2010 7:59 pm

Natein ha scritto:Condivido i messaggi precedenti e ci tengo a dire che purtroppo quello che manca a questa città è l' attaccamento ai colori alla maglia a tutto.. Mio padre quando era giovane ha spalato il campo dalla neve quando la FIDELIS giocò col Bologna (0-0) prendendo 25 £.. Oggi non c'è più il priscio di vedere la partita, l' attesa prima del derby col Foggia, Taranto.. Ayà stè kjè cs prisc ? Se c'è è calato.. Il calcio lo facevano i tifosi che seguivano la partita da tifosi sugli spalti, vecchi compresi, e canticchiavano con la curva, venivano a vedere Novellino, Sturba, Del Piero & Co.. A Milano ad esempio saltavano tutti al goal dell' Inter quando ci andai io al Meazza ( è vero che è serie A e non sono interista) ma qua se segna l' Andria tutti '' Mo vdoit facèt-v fè u gol cumm a l fess'' invece che incitare la squadra.. Mo ti vedi sti bacchettoni quanto me che ( ragazzi da 15 ai 18-19 anni ) che vengono allo stadio ben vestiti e profumati solo per ''farsi wappi'' seduto sulla ringhiera impalmare i vecchi che gridano e fumarsi le canne.. Solo critiche, critiche e critiche e cuffietta a portata di mano per sentire la partita sulla schedina..
Io non ho tessera ne niente e non intendo venirci allo stadio e mi rincuora vedere mio padre stizzire se gli chiedo di fare l' abbonamento.. Tifo vero non c'è e i presidenti approfittando del poco attaccamento approfittano per prendere la società in mano e far ritornare i propi conti in tasca.. Noi qui a criticare.. Ma cosa vogliamo ? L' Andria siamo NOI i presidenti e i calciatori ''passano'' e non si mangiano l' erba per una città che non gli appartiene ma prendono solo lo stipendio e c'è chi ci mette l' anima.. Dobbiamo essere attaccati ai ragazzi e farli capire che non siamo fessi non a suon di sberle ma col dialogo e avvertimenti alla società.. Non so se ho reso.
P.S. Modesto parere..
quoto!!
avatar
nico88
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 728
Data d'iscrizione : 27.08.08
Età : 29

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  u iandr il Mar Ott 26, 2010 8:11 pm

Kovalsky ha scritto:Posso chiedere se sono veritiere le voci circolate settimana scorsa riguardo ai mancati investimenti di Canonico?
Nel senso che non stava ottemperando alle promesse di pagamento fatte a Fusiello ?
Possibile che in settimana si susseguono queste voci e la domenica succede tutto sto casino ?
Possibile che i tifosi abbiano "chiesto" a Canonico di farsi da parte? Perchè solo a lui e non a Fusiello?
Ragazzi..ma secondo voi è possibile che tutto scaturisca da una contestazione ?
Ieri a Teledehon Fusiello ha parlato malissimo di Papagni, facendo capire che non può mandarlo via...
Credo sinceramente di non aver mai visto o ascoltato in vita mia una cosa del genere..troppe cose strane..troppe...C'è qualcosa sotto di cui non sappiamo nulla...

ooo finalmente un signor commento, dopo le tante isterie da checche che ho letto....
non tutti si ricordano come avvenne la cacciata di Attimonelli....
p.s. io aggiungerei giusta, ma chi è rimasto mi puzza...proprio come Attimonelli...
avatar
u iandr
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1357
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Kovalsky il Mar Ott 26, 2010 8:26 pm

u iandr ha scritto:
Kovalsky ha scritto:Posso chiedere se sono veritiere le voci circolate settimana scorsa riguardo ai mancati investimenti di Canonico?
Nel senso che non stava ottemperando alle promesse di pagamento fatte a Fusiello ?
Possibile che in settimana si susseguono queste voci e la domenica succede tutto sto casino ?
Possibile che i tifosi abbiano "chiesto" a Canonico di farsi da parte? Perchè solo a lui e non a Fusiello?
Ragazzi..ma secondo voi è possibile che tutto scaturisca da una contestazione ?
Ieri a Teledehon Fusiello ha parlato malissimo di Papagni, facendo capire che non può mandarlo via...
Credo sinceramente di non aver mai visto o ascoltato in vita mia una cosa del genere..troppe cose strane..troppe...C'è qualcosa sotto di cui non sappiamo nulla...

ooo finalmente un signor commento, dopo le tante isterie da checche che ho letto....
non tutti si ricordano come avvenne la cacciata di Attimonelli....
p.s. io aggiungerei giusta, ma chi è rimasto mi puzza...proprio come Attimonelli...

Grazie. Very Happy

E aggiungo: viriamo la discussione su ipotesi che hanno una LOGICA. Anche se so che è difficiile, visto che di LOGICO in tutto ciò non c'è nulla.
Dubbi su Canonico ne avevavmo tutti. Quindi desumo che le voci circolate su di lui possano avere un fondamento. Le cose che non hanno un fondamento sono
- le dimissioni di Fusiello: possibile che lui rassegni solo dimissioni "di solidarietà" (ricordiamoci di Attimonelli) ?
- la mancata cacciata di Papagni: se Fusiello non lo vuole o si sente preso in giro dai calciatori e dal mister stesso, perchè non prende provvedimenti in prima persona ? Perchè i tifoi, sempre ben informati, non contestano Papagni ? Perchè non se la prendono con i giocatori che, a loro dire, remano contro ? Nient di tutto ciò..se la prendono con Canonico e difendono Papagni...
Ragazzi..riflettiamo...

Kovalsky
Mozzo
Mozzo

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 22.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  u iandr il Mar Ott 26, 2010 8:34 pm

Kovalsky ha scritto:
u iandr ha scritto:
Kovalsky ha scritto:Posso chiedere se sono veritiere le voci circolate settimana scorsa riguardo ai mancati investimenti di Canonico?
Nel senso che non stava ottemperando alle promesse di pagamento fatte a Fusiello ?
Possibile che in settimana si susseguono queste voci e la domenica succede tutto sto casino ?
Possibile che i tifosi abbiano "chiesto" a Canonico di farsi da parte? Perchè solo a lui e non a Fusiello?
Ragazzi..ma secondo voi è possibile che tutto scaturisca da una contestazione ?
Ieri a Teledehon Fusiello ha parlato malissimo di Papagni, facendo capire che non può mandarlo via...
Credo sinceramente di non aver mai visto o ascoltato in vita mia una cosa del genere..troppe cose strane..troppe...C'è qualcosa sotto di cui non sappiamo nulla...

ooo finalmente un signor commento, dopo le tante isterie da checche che ho letto....
non tutti si ricordano come avvenne la cacciata di Attimonelli....
p.s. io aggiungerei giusta, ma chi è rimasto mi puzza...proprio come Attimonelli...

Grazie. Very Happy

E aggiungo: viriamo la discussione su ipotesi che hanno una LOGICA. Anche se so che è difficiile, visto che di LOGICO in tutto ciò non c'è nulla.
Dubbi su Canonico ne avevavmo tutti. Quindi desumo che le voci circolate su di lui possano avere un fondamento. Le cose che non hanno un fondamento sono
- le dimissioni di Fusiello: possibile che lui rassegni solo dimissioni "di solidarietà" (ricordiamoci di Attimonelli) ?
- la mancata cacciata di Papagni: se Fusiello non lo vuole o si sente preso in giro dai calciatori e dal mister stesso, perchè non prende provvedimenti in prima persona ? Perchè i tifoi, sempre ben informati, non contestano Papagni ? Perchè non se la prendono con i giocatori che, a loro dire, remano contro ? Nient di tutto ciò..se la prendono con Canonico e difendono Papagni...
Ragazzi..riflettiamo...

BATTI 5 FRATELLO.... Wink
avatar
u iandr
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1357
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  mimmmo il Mar Ott 26, 2010 8:39 pm

ragazzi, purtoppo sono stato pochissimo ad andria, in questi giorni. non ho capito molto del perchè sia successo tutto questo. spero che poi legga un messaggio dove si fa un breve excursus su quanto sia successo domenica, dopo la fine della partita. in attesa di ciò leggevo su andria live questo, che è una botta forte alle parole di chi si è dimesso:

Giorgino replica all'A.S. Andria Calcio: "abbiamo fatto il nostro dovere"
"Si è provveduto con lo stanziamento di cospicui investimenti, ad eseguire dei lavori al "degli Ulivi", che non venivano espletati da anni, indispensabili per lo svolgimento dei match casalinghi"

di La Redazione

A seguito delle vicende legate alle dimissioni del Presidente Nicola Canonico e del Presidente Onorario Riccardo Fusiello e soprattutto a seguito delle accuse formulate dall'A.S. Andria Calcio nei confronti dell'Amministrazione comunale, il primo cittadino, l'avv. Nicola Giorgino replica dichiarando quanto segue:

"In merito alle vicende legate all'Associazione Sportiva Andria Calcio ed alle accuse formulate nei confronti dell'Amministrazione Comunale, mi preme sottolineare quale è stato, nei fatti, il nostro impegno volto a rispondere alle richieste inoltrate dalla stessa società calcistica nei mesi estivi, che riguardavano l'agibilità e la sicurezza dello stadio comunale.

Si è provveduto con lo stanziamento di cospicui investimenti, ad eseguire dei lavori, che non venivano espletati da anni, indispensabili per lo svolgimento presso lo Stadio 'Degli Ulivi' dei match casalinghi e nell'ottica di dare alla città una struttura dignitosa dove assistere agli incontri calcistici dell'Andria ed in ossequio a quanto previsto dalle vigenti normative. Nel dettaglio: realizzazione tornelli e zona di prefiltraggio; sistema di controllo elettronico agli accessi; installazione delle reti di protezione e dei pannelli in policarbonato per protezione tifoseria ospite; nuovi portoni in prossimità dei tornelli, pitturazione stadio; risanamento intonaci; manutenzione straordinaria infermeria e spogliatoi; realizzazione sala Gos con nuovo accesso e revisione dell'impianto di prevenzione degli incendi.

Crediamo quindi che quanto fatto dalla Pubblica Amministrazione sia visibile tutti i giorni sia dagli sportivi andriesi che dagli stessi vertici della società, verso i quali il sottoscritto ha solidarizzato a mezzo stampa per l'aggressione verbale subita ed a cui rivolgo nuovamente l'invito a proseguire col massimo impegno in questa avventura calcistica che, come ben sanno tutti coloro che occupano incarichi che toccano interessi pubblici, nasconde insidie a causa della pressione alla quale quotidianamente si è sottoposti.

Se il tirare in ballo l'Amministrazione Comunale rappresenta in realtà un modo per sottrarre le proprie responsabilità di fronte a degli impegni ben precisi assunti con il mondo calcistico andriese, saremo costretti tutti a prendere atto della situazione e con rammarico a cercare nuove soluzioni, agendo di conseguenza. Ci auguriamo ad ogni modo che il quadro possa ricomporsi e che le decisioni prese dai vertici societari possano essere rivedute nei prossimi giorni. Noi come Amministrazione Comunale e su questo gli sportivi andriesi possono starne tranquilli, faremo tutto quanto è in nostro possesso perchè la Città di Andria possa sempre contare su una formazione calcistica all'altezza della sua storia e della fama acquisita negli anni”.
avatar
mimmmo
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1937
Data d'iscrizione : 19.10.09
Età : 28

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  blueandria il Mar Ott 26, 2010 9:25 pm

Rccard ha scritto:Io propongo di INONDARE DI MAIL la casella di posta presidenza@asandriabat.it dando la piena solidarietà ai presidenti e sopratutto gridare a gran voce che ANDRIA e I VERI TIFOSI NON SONO RAPPRESENTATI DA QUEI 4 IMBECILLI!!!!
Se sono persone intelligenti questo dovrebbero capirlo da solo!
Non si può mandare a ... un impegno triennale (se lo si ha a cuore) a causa di una contestazione (?) minacciosa per poi penalizzare il resto della città!
P.S. A chi dice che l'Andria si sostiene anche nei periodi bui,io NON ricordo da dieci anni a questa parte un periodo "luminoso"! Sono stanco di essere preso per il ****
avatar
blueandria
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 949
Data d'iscrizione : 24.08.08
Età : 30
Località : Andria, via "dalle palle i mercenari!"

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  maryan85 il Mer Ott 27, 2010 2:58 pm

ANDRIA – Caos calcio: Canonico e Fusiello si dimettono e il Sindaco risponde...
L'articolo di Bipress qui

_________________
..... per cortesia ed eleganza... (cit.)
avatar
maryan85
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3570
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 32
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  TifoAndria il Gio Ott 28, 2010 7:31 am

Andria, minacce dai tifosi i due presidenti lasciano

di Aldo Losito (Gazzetta del Mezzogiorno)


ANDRIA - Il calcio ad Andria è condannato a soffrire. Non c’è stagione tranquilla da oltre dieci anni. Dopo un’estate di grandi progetti ci si era illusi che quest’anno potesse essere quello della rinascita. Ed invece le belle parole di agosto si sono frantumate dopo la veemente contestazione avvenuta dopo la partita con la Juve Stabia. Critiche che hanno indotto i due presidenti Nicola Canonico e Riccardo Fusiello a dimmettersi irrevocabilmente.

«Mi vergogno di essere andriese dopo quanto successo domenica scorsa - commenta Riccardo Fusiello - la contestazione era diretta a Canonico ma non posso tollerare quanto accaduto all’altro socio. Non è possibile arrivare alle minacce solo perché si è in disaccordo con una persona. Due anni fa avevo già avuto avvisaglie di come ad Andria era difficile fare calcio. Ho pensato di continuare, ma adesso mi sono pentito e lascio tutto. Se qualcuno ha pensato che da solo sia in grado di portare avanti la società, si sbaglia di grosso».

Grande è la rabbia di Riccardo Fusiello che adesso si ritrova ad un punto di non ritorno. «Ho preso in mano questa società dalla serie D e l’ho portata in prima divisione - aggiunge l’imprenditore andriese -. Tanti sono i sacrifici fatti finora dal sottoscritto e da qualche altro sponsor amico che ha voluto sposare questo progetto solo per la mia persona. Ho avuto la riprova che Andria è una piazza che non ricambia i sacrifici fatti, ma pretende soltanto. Come si fa a pretendere quando allo stadio vengono solo duemila persone di cui mille entrano gratis? Come si fa a pretendere quando a tirare fuori i soldi sono sempre le solite e poche persone? Dico basta perché questo non è più sport. I familiari mi hanno spinto a prendere questa difficile decisione: non possono vivere situazioni di minacce o aggressioni verbali per il calcio».

Difficile dare una spiegazione a quanto avvenuto dopo la sconfitta con la Juve Stabia. «Ipotizzo una premeditazione da parte dei tifosi - dice Fusiello - ma evidentemente non hanno apprezzato il progetto che abbiamo stilato la scorsa estate. Ringrazio tutti coloro che ci sono stati vicino perché amavano il calcio e volevano il bene dell’Andria. Sono orgoglioso di aver fatto il presidente di questa società, ma se la città si esprime così non si può più andare avanti. E non parlo solo dei tifosi, ma dell’intera città».

Futuro a tinte fosche per la squadra che avrà il futuro assicurato fino a gennaio. «D’intesa con l’altro presidente Canonico - precisa Fusiello - assicureremo la copertura finanziaria fino a gennaio. In pratica fino al mercato di riparazione, quando i calciatori ed i tecnici potranno decidere di accasarsi altrove. Attenzione, però, perché non abbiamo intenzione di regalare gli altri stipendi fino a gennaio.

I calciatori dovranno assicurare comunque massimo impegno e professionalità, altrimenti non percepiranno quattrini. Fino a quando ci saremo noi, la società andrà avanti, poi da febbraio passerà in autogestione fino ad arrivare alla liquidazione. Le cose potrebbero cambiare se ci fossero dei compratori. Le nostre quote, infatti, sono in vendita fin da ora. Da parte mia ho chiuso con il calcio. Per restare in questo mondo bisogna essere delinquenti e io non lo sono. Per questo ho anche deciso che non andrò più ad assistere ad altre partite dell’Andria, sia in casa che esterne».

_________________
Amministratore del forum TifoAndria
avatar
TifoAndria
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2928
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 34
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente http://www.tifoandria.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  United il Dom Ott 31, 2010 8:26 am

prsdèè l accasiaun e' bonnn ...
avatar
United
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 767
Data d'iscrizione : 22.09.09
Età : 25
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Dom Ott 31, 2010 9:24 am

E allora cosa dovrebbero dire Lotito e Cairo in piazze come Roma e Torino...minacciati molto molto molto molto piu' pesantemente di un "andate a lavorare"....vorrei ricordare a tutti che a Cairo gli hanno spedito anche una testa di un animale a casa sua....eppure e' ancora li' al suo posto..Lotito contestato anche da un icona laziale come Di Canio eppure e' li' ed e' anche capolista....allora finiamola di accusare i tifosi per una rabbia di una partita andata male...se i presidenti lasciano per queste cavolate vuol dire che cercavano solo un pretesto...e nn c'e' nessun amore per Andria e per L'Andria..ergo prendessero esempio da Cairo e Lotito veri condottieri delle loro squadre,veri uomini senza timori e grandissimo carattere.......
avatar
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fusiello e Canonico si dimettono

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum